domenica 27 febbraio 2011

La mia pizza

Come pochi e semplici ingredienti possono creare una deliziosa cena
Eccovi la mia pizza...


500 gr di farina manitoba
un cubetto di lievito di birra
4 cucchiai di
olio di olvia
mezzo cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
250 gr
di acqua tiepida
1) mettere il lievito sbriciolato con il mezzo cucchiano di zucchero in una ciotolina



2) Attendere qualche istante e girarlo, come per magia il lievito comincerà a sciogliersi



3)Pesare 250 gr di acqua



4) Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e cominciare ad impastare


5) dopo averlo lavorato per bene fino ad aver ottenuto una palla liscia ed elastica avrete ottenuto l'impasto da far lievitare coperto bene dalla pellicola






ecco come si presenterà l'impasto dopo 2 ore di lievitazione (in un posto caldo oppure avvolto da una coperta)




Questa dose è sufficente per 2 pizze (dimensione della pizzeria) ed un calzone
Quindi stendete l'impasto sulle teglie.



Lasciate lievitare le teglie ancora un'ora



Quindi conditele come più vi piace..

La mozzarella che deve essere schiacciata allo schiacciapatate per far uscire il liquido in eccesso (io ho usato pizzottella per evitare l'acqua) va aggiunta solo qualche minuto prima di fine cottura...
infornare a 240 °C per 20 minuti ca.

Provatela perché è buonissima davvero!! croccante ma morbida al tempo stesso...io quest'impasto non lo abbandono più!!!!

3 commenti:

  1. ciao!!! che carino il tuo blog!

    troppo tardi per partecipare?? guarda se riesci per quello del caffè!
    a presto

    http://archcook.blogspot.com/2011/07/ricapitolando-i-contest-e-la-cucina.html

    RispondiElimina
  2. Ciao Debora, ho un regalo x te, passa a trovarmi!!

    RispondiElimina